Le storie

Da Aiuto di wardrome.
(Reindirizzamento da Cronologia degli eventi)

Di seguito sono registrati tutti gli eventi archiviati nella biblioteca di Achernar, sin dal primo esodo. Buona lettura:

Le Origini

2087

L'inizio della fine
Pianeta Terra: l'alta industrializzazione del pianeta fa uso di macchine dotate di pensiero autonomo, in grado di ripararsi da sole e perfino di duplicarsi, condizionate per questioni di economia a "massimizzare il profitto" in modo da subire meno perdite possibili.

2094

Le macchine stabiliscono che eliminare la razza umana sarebbe molto proficuo: scoppia la guerra; la fazione umana disperata usa le armi atomiche sul pianeta; ogni forma di ostilità si interrompe a causa dell'inverno nucleare.

2096

Entrambe le fazioni umana e macchine si rintanano nel sottosuolo in città sotterranee. Le macchine iniziano a valutare le forme valide di sopravvivenza e riproduzione, iniziando il Programma Spaziale.

2102

Le macchine partono tutte per lo spazio con l’obbiettivo di "sopravvivere", a bordo di una superastronave a fusione atomica. L'ecosistema della Terra già distrutto viene completamente compromesso dal decollo della nave. Gli scienziati umani calcolano che la Terra come la conosciamo sarà presto distrutta da cataclismi e smottamenti tettonici di entità mai registrata prima.

2119

In un mondo quotidianamente alle prese con terremoti e cataclismi, privo di energia atomica e ormai alla fame, il Fisico Genjuro Seatogu inventa un motore capace di viaggiare nello spazio pentadimensionale. Tutte le risorse della morente umanità vengono impegnate per la costruzione di un vascello che parta alla ricerca di un nuovo pianeta abitabile.

2131

La astronave Buena Speranza della Federazione Terrestre parte per il suo primo viaggio a destinazione ignota. A bordo vi sono circa 27000 persone.

2137

Androide
La superastronave atomica delle macchine raggiunge il sistema di Pygmalion; a causa della mancanza di carburante atomico e della lentezza del volo a vela solare, le macchine decidono di insediarsi sul 4° pianeta del sistema.

2139

Nasce sul pianeta Achernar la prima colonia Terrestre: sorge la città di Phoenyx. La Buena Speranza parte per l'incerto viaggio di ritorno, è per definizione anche l'anno di nascita dell'Istituto Siderale di Cartografia; lo spazio resta per la maggior parte ignoto.

2140

Si forma su Phoenyx il governo provvisorio: Genjuro Seatogu viene nominato Patriarca della colonia.

2144

Durante il viaggio di ritorno la Buena Speranza viene coinvolta nell’esplosione di una Supernova. Nessuno sopravvive.

Un nuovo futuro

2147

Viene stesa la Costituzione del Popolo delle Stelle. L'utilizzo e la costruzione di macchine pensanti viene vietata dalla legge. A seguito della domanda di forza lavoro necessaria al ricondizionamento ambientale di Achernar si inizia il programma di clonazione.

2149

La Buena Speranza
Le ricerche sul pianeta Achernar portano a piccole delusioni: il pianeta è povero di fonti d'energia naturali e di minerali. Il Patriarca Seatogu fonda l'istituto di tecnologia spaziale: "Prenderemo nello spazio quello che ci serve". Nei laboratori genetici inizia la produzione in serie di "devshirmi", cloni utili ai lavori umili propensi geneticamente ad una totale sottomissione.

2160

I cantieri Seatogu producono l’astronave "Merchant Freighter". Inizia la costruzione in orbita del primo spazioporto commerciale. Nascono i primi clan minerari. Per incentivare l’esplorazione spaziale indipendente e risolvere il problema della penuria di risorse, il Patriarca Genjuro Istituisce l’Istituto dei Comandanti Stellari (ICS), un organo incaricato di coordinare e addestrare individui abituati alla vita nello spazio profondo, dotati di larga autonomia decisionale e con licenza di creazione di colonie autonome dove possibile: la loro missione è esplorare le stelle e garantire la sopravvivenza di Achernar e dell’Umanità.

2161

Grazie al successo dell’ICS la colonia di Achernar vive un periodo di prosperità e sviluppo, e le associazioni commerciali proliferano. Con le risorse in eccesso viene lanciata la nave automatizzata Saver verso la Terra, nella speranza che vengano ritrovati superstiti.

2164

La nave di recupero Saver ritorna dalla Terra senza passeggeri: Nessuna forma di vita rilevata sul pianeta. Il Patriarca Seatogu abdica in favore del figlio Mishima.

2165

Il nuovo Patriarca è contestato dalla fazione neotecnologica sull'applicazione letterale del "Dogma delle Macchine", alcune industrie produttrici di nuove astronavi vengono dichiarate illegali. Gli avversari politici vengono esiliati, e i Comandanti che parteggiano per loro banditi. Alcuni diventano pirati, nascono i primi mercati neri.

2166

I maggiori rappresentanti della fazione neotecnologica in esilio si riuniscono su "Esa Narian IX" e fondano una comunità che consente ed incoraggia la massima interazione tra uomo e macchina. Nasce la razza cyborg, i cui rappresentanti dichiarano l’indipendenza e un nuovo pianeta madre.

2205

Manipolati da spie cyborg, i "devshirmi" tentano di rovesciare il Patriarca. La rivolta viene soffocata nel sangue, la popolazione però viene a conoscenza della condizione di vita dei "devshirmi"; nasce il "movimento per i diritti dei cloni".

2265

Sotto il governo del Patriarca Shigoro Seatogu viene emesso "l'editto di New London". I devhirmi, ormai noti come cloni ottengono diritti civili e libertà fondamentali; molti emigrano verso la loro terra promessa: "Octa Dallalenna V". Nasce il quarto pianeta madre.

I Comandanti al potere e le invasioni

2270

Un concilio dei clan commerciali della galassia sancisce la caduta del Patriarca e fonda una Repubblica Federale Democratica. Shigoro Seatogu è il Presidente Onorario della Repubblica. È un periodo di grande prosperità: gli scambi non vengono ostacolati da piccole faide tra clan, Le flotte diventano sempre piu' tecnologiche e meglio armate, I clan commerciali iniziano a fare affari anche con Pygmalion. Il mondo iperindustrializzato delle macchine fornisce manifatture a costi minimi in cambio di tecnologie spazio-cinque e vascelli stellari, e i Comandanti assicurano un costante afflusso di risorse a tutti i Modi Madre.

2275

Per rispondere all’insorgenza del problema della pirateria, la Repubblica unisce le proprie forze con i Cloni, Cyborg e macchine; viene dichiarata guerra ai Briganti Stellari, ma le prime operazioni militari si rivelano però rigide e inconcludenti. Si decide di armare i Comandanti con tecnologie speciali per la caccia ai Fuorilegge e la protezione degli Spazioporti.

2277

Dopo due anni di sanguinosi scontri, gli ultimi Pirati decidono di unire le forze per sopravvivere; nasce la Filibusta, che stabilisce un codice di condotta per i Fuorilegge e indirizza i superstiti verso lo spazio profondo alla ricerca di una casa per i pirati. Shigoro Seatogu si ritira a vita privata, lasciando il proprio posto a Orochi Seatogu: al suo primo atto di insediamento, votato a larghissima maggioranza dal Senato, Orochi fonde tutte le istituzioni amministrative di Achernar in uno solo: I Quartieri Generali Uniti, le cui funzioni saranno di addestrare i Comandanti, gestire le difese del mondo madre e contribuire alla caccia dei Fuorilegge. Alla “Conferenza di Achernar”, i rappresentanti dei mondi Madre di tutte le razze decidono di unirsi alla Repubblica Federale Democratica.

2300

Dopo ventitrè anni di sviluppo ed esplorazione, viene scoperto un colossale artefatto sconosciuto; le prime analisi lo identificano immediatamente come un avanzatissimo portale spaziale di fattura aliena. La concitata sessione Plenaria del Senato sulla scoperta sancisce la creazione di una stazione speciale di controllo, la cui costruzione viene ultimata nel tempo record di una settimana: a bordo di essa, mentre cominciano i primi studi sul portale, viene pianificata la Missione Arianna.

2301

La Missione Arianna incontra una forza militare aliena che distrugge la sonda, attraversa il portale e distrugge sistematicamente la stazione Gilgamesh prima che chiunque possa reagire. Nelle drammatiche ore seguenti, il Senato dichiara lo Stato d’Emergenza. Comincia la prima era delle invasioni aliene.

2305-2500

Per duecento anni i Comandanti combattono gli alieni, identificati come Kron. La guerra sembra disperata, ma il fondamentale contributo di Orochi Seatogu al progresso scientifico permette ai Comandanti di ribaltare la situazione, arrivando persino a condurre una contro-invasione nella Galassia Kron. Orochi lancia ai confini della Via Lattea milioni di rilevatori dimensionali, che avvertano le autorità in tempo utile prima che un altro episodio come quello della stazione Gilgamesh si ripeta. I Comandanti Stellari sono sempre più influenti nel Senato, diventando essi stessi senatori.

2510

Una spedizione punitiva nella galassia Kron rinviene un misterioso manufatto che viene identificato come una sorta di Arca. Appena analizzata, questa rilascia un’entità semidivina, Amos Hoz, che attacca indiscriminatamente Kron e Comandanti, portando una seconda razza aliena nella galassia a combattere per lui: i Cloriani. Comandanti e Kron si alleano contro il nemico comune. Si apprendono i primi dettagli sulla struttura sociale Kron.

2512

Amos Hoz viene finalmente bandito a costo di grandi sacrifici e dell’intervento dei Pirati, unitisi anche loro alla battaglia; i Cloriani ritornano alla loro dimensione, e per 78 anni la Galassia sembra ritornare a una situazione di pace e prosperità.

2590

Si cessa di considerare il calendario terrestre come punto di riferimento e si comincia invece a contare lo scorrere del tempo in cicli della durata di ventiquattro ore standard. Si comincia a contare dal ciclo 2595. Allo scadere dei trattati di pace, la Repubblica Federale verte in una condizione di corruzione e decadenza, dove i Comandanti sono quasi completamente indipendenti. Alcuni Fuorilegge creano un organo di governo autonomo chiamato Libera Repubblica di Tortuga (LRT) che si oppone alla Repubblica, sia ideologicamente che militarmente.

3500

Secondo tentativo dei Cloriani di assoggettare la galassia. L'invasione fallisce, ma gli xeno riescono comunque a stabilire un'enclave nello spazio conosciuto, e ad assoggettare i Kron. Inizia un’era di invasioni di alieni ed entità multidimensionali, mentre la società delle quattro razze entra in crisi. Van Hellsing viene combattuto da un’altra coalizione di Comandanti e Alieni; a essa partecipa anche un’altra razza mai vista, che scompare dopo la sconfitta di Van Hellsing: i PAWN.

La Decadenza

4007

L'inizio del ciclo quattromila segna la fine della Galassia come fino ad ora l'abbiamo conosciuta. Terminata l'ultima invasione dei Cloriani, il potere politico della Repubblica Federale raggiunge il proprio minimo storico; i mondi più esterni, lasciati soli durante l'invasione, devono provvedere loro stessi alla difesa dei sistemi. Vengono istituite milizie popolari e assunti Comandanti Mercenari per la difesa dei mondi madre; talvolta persino pirati indipendenti dalla Filibusta. La Libera Repubblica di Tortuga e il QGU sembrano essere le sole forze militari sufficientemente potenti da garantire l’ordine su una vasta area di spazio.

4372

L’industria bellica conosce il suo periodo di maggior fioritura dal tempo della prima invasione aliena. Iniziano a formarsi alleanze tra sistemi indipendenti a cui aderiscono sia comandanti fuorilegge che non. La continua minaccia dei Kron porta più volte ad alleanze e cessate al fuoco di breve durata fra le fazioni. Le officine Seatogu varano le classi di vascelli “Superammiraglia” e “Utility”, che incorporano tecnologie aliene e ingigantiscono il teatro di guerra.

5072

Dopo settecento cicli di scontri ininterrotti, l’alleanza di sistemi indipendenti, ormai confluita dentro la Libera Repubblica di Tortuga, sferra un attacco senza precedenti alla sede del Senato Galattico della Repubblica Federale. Scoppia la Battaglia di Achernar, che viene condotta per cinque giorni ininterrotti di combattimenti a carissimo prezzo per entrambe le parti. Poco prima della fine, un colossale attacco a sorpresa dei Kron spinge le forze rimaste a un’alleanza disperata. La battaglia infuria sul pianeta e nello spazio per altri sette giorni prima che gli alieni vengano finalmente messi in rotta, grazie al tempestivo intervento dell’ormai leggendario Orochi Seaotogu e di suo nipote Gengiro.

5115

Trenta cicli dopo la vittoria, cominciano le trattative di pace: i rappresentanti della Libera Repubblica di Tortuga ottengono immediatamente che vengano riconosciuti i limiti della Repubblica Federale. Per 85 giorni di lavori ininterrotti, i rappresentanti di Achernar e della coalizione di Tortuga lavorano alla ricerca di un nuovo paradigma che regoli le relazioni tra i Comandanti. La determinazione è tale che si accetta nelle sedute la partecipazione del neonato Comitato Universale dei Lavoratori.

5200

La conferenza termina con una dichiarazione congiunta di tutti i partecipanti: vengono abolite tutte le forme di governo centrali e sancita l’indipendenza dei Comandanti Stellari. Gli unici organi amministrativi rimasti sono il QGU e la Filibusta, con l’obbiettivo di coordinare e addestrare i Comandanti neodiplomati. Il QGU assorbe tutti i Comandanti distintisi nella Battaglia di Achernar, diventando il più grande Clan di Comandanti della Galassia. Il Comitato ottiene che i coloni non possano più essere impiegati per la produzione sulle navi. In un intervento appassionato al termine della dichiarazione, il neodiplomato Isaac Bo rilancia il tema dell’esplorazione spaziale e della riconquista dei territori persi agli alieni.

5801

Orochi Seatogu, in chiara violazione dell'ormai obsoleta Costituzione del Popolo delle Stelle, progetta dei robot che possano sostituire i lavoratori sulle navi, e all'occorrenza sui pianeti. Vengono lanciate una serie di spedizioni militari contro gli Alieni da parte di varie coalizioni di Comandanti. L’uso in massa di navi equipaggiate di tecnologie pentadimensionali aliene porta però a un’anomalia spazio temporale al termine di una di queste: in una catastrofe senza precedenti, la Galassia Kron slitta in una sacca dimensionale che la rende inaccessibile a qualsiasi sistema di salto tradizionale. Gli unici modi per raggiungerla sembrano essere il Portale Kron e l’Impiego della PIGRECO, ma ben presto Isaac Bo scopre che il teletrasporto limitato a una persona permette di spostarsi da una propria nave nella galassia Kron a un’altra nave nella Via Lattea.


. .

.

. Errore nell’archivio, Violazione della procedura.

.Inizio contromisure di...kkrrrttth...

è il ciclo 6306, se te lo stai chiedendo. Sono passati 10 anni standard dal cambio del calendario; I clan di comandanti indipendenti hanno ritrovato forza mentre lentamente riconquistano la galassia dagli alieni. Ma non c’è da gioire; la cultura della società che è rimasta è ai minimi storici dopo la distruzione di gran parte degli archivi di Achernar nell’ultima grande battaglia. I pianeti di nessuno affollano il cosmo, le loro popolazioni combattono la carestia o sono vittima di predoni e Comandanti senza scrupoli. La memoria dell’esistenza della Terra e degli antichi conflitti è andata perduta, e l’umanità, o lettore, rischia di nuovo l’estinzione. Dopo lo slittamento dimensionale della galassia Kron, lo spazio ha cominciato a costellarsi di misteriose anomalie spazio-temporali: coloro che le scoprono vi trovano asteroidi fortificati che contengono labirinti difesi da pirati che non appartengono alla Filibusta, ma sembrano provenire da altre epoche storiche di cui è rimasta poca conoscenza, o nessuna. In quest’era di mistero e ignoranza, se cerchi risposte la migliore possibilità di trovarle è là fuori. Oh, mio Cercatore di tesori, è senza dubbio un tempo di pericoli e opportunità per i Comandanti che oggi solcano i mari del cosmo. Ti auguro viaggi sicuri.