Pianeti

Da Aiuto di wardrome.

<languages /> <translate> I Pianeti sono tra le strutture più importanti di Wardrome. Vengono creati usando un Dispositivo Genesi, che deve essere acquistato presso il negozio di Equipaggiamento del proprio Homeworld (Wally). Dopo aver comprato un Dispositivo Genesi, basta recarsi in un Sistema Stellare con almeno un'orbita libera, e cliccare il link Usa Dispositivo Genesi che compare nella colonna di destra della vista del sistema stellare. Nella propria interfaccia di gioco, sulla destra, un'icona azzurra con il simbolo di un pianeta vi permetterà di accedere alla vostra lista completa dei pianeti.


Le funzioni principali di un pianeta sono:
un pianeta senza particolari potenziamenti difensivi

Qualunque giocatore può creare un pianeta, una volta che è uscito dall'Accademia, tramite l'utilizzo dei un Dispositivo Genesi (dopo aver usato quello "bonus" che viene fornito dal QGU durante il corso di addestramento). I pianeti possono essere creati in qualunque Sistema Stellare (eccetto il proprio Homeworld e i sistemi del QGU) che abbia a disposizione un'Orbita Planetaria libera. Il numero di Orbite Planetarie disponibili in ogni sistema è casuale e viene generato al momento della creazione dell'universo. Tale informazione (x orbite disponibili) viene riportata in alto nella schermata del sistema stellare, insieme al nome ed al suo numero identificativo.

Ogni pianeta può avere un nome, che viene assegnato al momento della sua creazione, e che può essere cambiato in qualunque momento.


La produzione planetaria

Come detto prima, i pianeti ospitano e producono caccia, risorse, coloni, e come sottoprodotto, rifiuti (anche se questa funzionalità è stata per ora disattivata). Una opportuna plancia consente di manipolare tali risorse, e di trasferirle dalle navi al pianeta e viceversa: il trasferimento può avvenire tra il pianeta e la nave al comando, tra il pianeta e l'intera flotta, oppure, se nel sistema è presente una nave dotata di Salto Subspaziale (sj) con lo Stabilizzatore di tunnel spaziali (ws) installato, è possibile "teletrasportare" risorse direttamente sul pianeta attraverso lo Spostamento automatico.


I Caccia

Ogni pianeta può ospitare un numero massimo di caccia. I caccia sono le unità effettive che difendono il pianeta (e le eventuali flotte presenti) dagli attacchi nemici.

I caccia presenti sul pianeta possono essere impostati in blocco in due diversi stati, Passivi ed Ostili, nella sezione Amministrazione. I caccia Passivi difendono il pianeta solo in caso di attacco diretto. I caccia Ostili difendono tutte le navi nel vostro sistema da qualunque nave che non appartiene a voi o al vostro clan (se siete in uno). Il che significa che altri comandanti possono nascondere le loro flotte momentaneamente sotto i vostri caccia a difesa; possono essere posti in tale modalità solo se non vi siano altre navi o pianeti non appartenenti al proprio clan nel settore dove si trova il pianeta.

L'indicazione "Max" nella riga dei caccia indica il numero massimo di caccia schierabili in difesa del pianeta, non il numero massimo che può essere prodotto. Quindi se si producono più caccia di quelli indicati come "Max", questi supereranno in automatico il limite, permettendo alle difese di cresce in maniera potenzialmente infinita.
Un pianeta con la Barriera antimateria e i Detriti orbitanti a sua difesa


Coloni, Tasse e Produzione

I Coloni sono la forza lavoro dei pianeti. I Coloni attivi sono quelli impiegati in attività specifiche. I Coloni inattivi non hanno un compito specifico, e quindi si dedicano alla riproduzione ed al pagamento delle tasse (se costruite le strutture apposite). Le attività sono gestibili nella sezione Lavoro, mentre le tasse nella sezione Amministrazione.

Maggiore è il livello di tassazione, minore è il tasso di riproduzione dei coloni: con le tasse allo 0% il tasso di riproduzione è del 30% giornaliero, con le tasse al 10% la riproduzione è nulla. Per regolare la tassazione è necessario sviluppare la tecnologia Ordinamento Tributario (1 Livello = 1% di tasse imponibili) nella sezione Ricerche,in seguito costruire nella sezione Costruzione l'Ufficio Tributario (un livello +1% massimo 10%).

Il primo drappello di 1000 coloni viene automaticamente rilasciato sul pianeta quando viene creato, insieme a 2000 risorse di ogni materiale, utili ad avviare le prime costruzioni. Tale quantitativo, tuttavia, è insufficiente per portare avanti tutte le attività del pianeta, pertanto ne vengono normalmente trasportati altri con navi specializzate (es. Civilian Transport), cosicché potranno rapidamente iniziare a riprodursi ed ad accrescere la popolazione.

Le attività a cui possono essere assegnati i coloni sono le seguenti:

  • Produzione di caccia - la produzione di caccia impiega risorse, che devono essere presenti sul pianeta (autoprodotte o trasportate dall'esterno con astronavi). Su Solenero con 100 coloni assegnati alla Fabbrica Caccia e con N. 1 unità di metallo, carburante e Componenti Elettronici, si ottengono N. 5 caccia ad ogni aggiornamento quotidiano.
  • Produzione di Componenti Elettronici - necessari alla produzione dei caccia, astronavi, accessori, equipaggiamenti e costruzioni planetarie. Su Solenero con 500 coloni assegnati alla Fabbrica Componenti Elettronici e con N. 10 unità di metallo e carburante, si ottengono N. 8 componenti elettronici ad ogni aggiornamento quotidiano.
  • Produzione di cibo - necessario al sostentamento dei coloni. Ogni giorno, in un pianeta a fertilità 100%, 550 coloni producono, sotto forma di prodotti agricoli, 1 unità di cibo, con la quale vengono sfamati 10000 coloni. Se non ci sono sufficienti prodotti agricoli sul pianeta, i coloni iniziano rapidamente a morire per la denutrizione, si ribellano e si disassegnano dalle strutture alle quali erano stati eventualmente assegnati come lavoratori. *La produzione di prodotti agricoli può essere incrementata sfruttando i costosi (ma sicuri) stabilimenti di coltivazione idroponica o facendo uso degli economici (ma rischiosi, e poco graditi) impianti OGM, entrambi in grado di aumentare fino al 10% la fertilità del pianeta.
  • Produzione di Metallo e/o di Carburante - a seconda del numero di miniere e di raffinerie presenti sul pianeta, i coloni possono essere assegnati alla produzione di queste due materie prime. In ogni singola miniera/raffineria presente può lavorare un massimo di 10000 coloni, che da ciascuna di esse può estrarre fino a 100 unità di prodotto al giorno. Maggiori sono le miniere/raffinerie, maggiori sono i coloni assegnabili, maggiori sono le quantità di prodotto estratto. Non è possibile assegnare più di 10000 coloni a struttura, e quindi non è possibile una sovraproduzione. Si tenga presente tuttavia che metallo e carburante sono risorse non rinnovabili: ogni pianeta ne ha una certa quantità limitata. Pertanto, una volta terminate le sue risorse, il pianeta è "esaurito" e non è più possibile effettuare ulteriori estrazioni. Queste installazioni contribuiscono in maniera sostanziale all'incremento di rifiuti. C'è un limite di 100 al numero di miniere e raffinerie che si possono costruire su un pianeta, per evitare che un comandante si fossilizzi esclusivamente sullo sviluppo planetario per la propria giocata: Wardrome non è un gioco di coltivazioni su scala planetaria, per quello basta già la Terra.

L'Antimateria non può essere generata o estratta dal pianeta, ma deve necessariamente essere trasportata. La necessità di tale risorsa sul pianeta è generalmente legata al mantenimento di un Tunnel spaziale o all'eliminazione dei rifiuti.

Infine, i coloni hanno bisogno di strutture residenziali in cui vivere: gli alloggi. Ogni alloggio, che in realtà è una mega-struttura dotata di ogni comfort, deve essere esplicitamente costruito sul pianeta. Esistono due tipi di allogi : Abitazione Comune (+5.000.000 alloggi) per livello (Architettura Liv. 1 ) e Arcologia (+75.000.000 alloggi) per livello (Architettura Liv.10)

Missili

Su qualsiasi pianeta è possibile costruire una Rampa Missilistica per i Missili. Il costo delle Rampe di Lancio (Balistica Liv.1) è indicato nella sezione Costruzioni. I missili sono ricercabili presso la sezione Ricerca. Per costruirli sarà necessaria un Laboratorio di ricerca missilistica, con requisiti Astronautica Lvl.3 e Balistica Lvl.3 (sono livelli di Tecnologie che si trovano nella sezione Ricerca di ogni pianeta) e Polveriera orbitante, con requisit Astronautica Lvl.4 e Architettura Orbitale Lvl.3. La costuzione di missili (Pluto, Omega o Silver) è possibile nella sezione Amministrazione, ad un costo variabile di materie. I missili saranno poi ritirabili presso i complessi orbitali. Per il lancio di missili Omega occorre avere turni e carburante a sufficienza, da cui il missile genera l'energia necessaria per percorrere la lunga distanza tra un sistema stellare ed un altro. I missili Pluto e Silver invece vanno montati sulle navi, a loro volta equipaggiate con Lanciamissili Leggero o Pesante (Il lancio di essi costa 5 energie).

Generatori di scudi e difese

Come noterai, ci sono moltissimi tipi diversi di pianeta che possono essere creati, anche se il cambiamento è solo a livello visivo

Su un pianeta è possibile anche costruire un generatore di scudi, a scopo difensivo. Il generatore di base può generare ed immagazzinare fino a 3000 unità di scudi per volta, che vengono utilizzati per la difesa del pianeta su cui è installato (fino ad un massimo di 250000 unità). Con la nuova interfaccia, il livello base è sempre 250mila unità di scudi, ma possono essere aumentati. Aumentando la potenza del generatore di scudi dall'apposito pannello "Costruzioni" ogni livello, aumenterà la quantità massima di scudi a difesa del pianeta e di conseguenza anche la capacità di immagazzinamento.

Per potenziare le difese del pianeta contro attacchi planetari si possono costruire anche:


Strutture Planetarie di Supporto

Con l'avvento delle nuove tecnologie, anche i pianeti sono divenuti in grado di ospitare strutture aggiuntive per i compiti più disparati: è possibile ritirare in orbita intorno ai pianeti dei Complessi Orbitanti, che permettono di installare potenziamenti sulle navi, mentre l'Officina astronautica permette la costruzione autonoma di navi di carriera utilizzando le risorse del pianeta; Il Laboratorio di Ricerca permette di produrre preziose Unità Tecnologiche (Si noti che un Comandante può possedere in totale soli tre Laboratori di Ricerca, da disporre a suo piacimento in due diversi pianeti). I contatti sempre più serrati con gli Alieni Kron hanno inoltre introdotto la possibilità di avere, costruendo il ponte ologrammi, un collegamento diretto alla palestra, al Viale delle stelle (Una chat) e a un Osservatorio di ricerca Aliena.

Morale (momentaneamente disattivata)

La popolazione dei pianeti è suddivisa in caste, e ciascuna ha un grado di felicità più o meno alto a seconda degli avvenimenti, della condizione e delle strutture planetarie presenti. Ad esempio un'abbondanza di rifiuti incide negativamente in tutti, la presenza di una chiesa agevola la felicità della fazione religiosa, la banca degli industriali ecc. Anche caratteristiche come la fertilità del pianeta e le dimensioni degli spazi colonizzabili possono modificare il morale in positivo o in negativo. Agli albori della sua creazione un pianeta riceverà un bonus del 10% su morale, che invece scenderà del 5% nel caso il presidente cambi.

</translate>